La didattica a distanza durante l’emergenza

UNICEF – (visita)

L’Italia è stato il primo paese in Europa a implementare un lockdown a livello nazionale. Le seguenti raccomandazioni, che emergono dalle esperienze di bambini e genitori con la didattica a distanza in Italia, possono fornire importanti messaggi ai paesi che affrontano sfide simili:

  1. Fornire alle famiglie di tutta Italia risorse aggiuntive e una migliore connettività per garantire che l’apprendimento digitale a distanza sia accessibile a tutti i bambini, specialmente quelli provenienti da famiglie povere ed emarginate. 
  2. Garantire l’accesso ai dispositivi digitali, in particolare per le famiglie più numerose che tendono ad avere meno dispositivi digitali per ogni bambino. 
  3. Il governo italiano dovrebbe valutare il livello di apprendimento raggiunto dagli studenti, identificando le aree di maggiore perdita, per adattare il supporto agli studenti e alle materie più colpite, e per migliorare l’erogazione della didattica a distanza in futuro. 
  4. Incoraggiare gli insegnanti e gli assistenti a fornire ai bambini più piccoli, che tendono ad avere competenze digitali meno sviluppate, un maggiore sostegno per beneficiare pienamente dell’apprendimento digitale a distanza. 
  5. Fornire ai genitori gli strumenti e il tempo per sostenere l’apprendimento a distanza dei loro figli. Gli strumenti includono risorse fornite dalla scuola e linee guida per supportare al meglio l’apprendimento dei bambini, oltre alla disponibilità offerta dai datori di lavoro a stabilire accordi di lavoro flessibili e giornate lavorative più brevi, se necessario. 
  6. Sviluppare strategie per migliorare le componenti di socialità ed extrascolastiche della didattica a distanza.

Mascheroni, Giovanna; Saeed, Marium; Valenza, Marco; Cino, Davide; Dreesen, Thomas; Zaffaroni, Lorenzo Giuseppe; Kardefelt Winther, Daniel (2021). Learning at a Distance: Children’s remote learning experiences in Italy during the COVID-19 pandemic, Innocenti Research ReportUNICEF Office of Research – Innocenti, Florence